Nella prossima stagione si svolgerà la prima edizione del Trofeo “Terra e Mare Cup”,  circuito  di  regate  aperto  alle  più  belle  classi  monotipo  presenti  sui  maggiori campi di regata europei, e la classe Fun non può mancare!

logo

L'aggregazione di più classi ha l'obiettivo di presentarsi con una flotta numerosa  per avere migliori condizioni economiche e visibilità.
Oltre alle regate sono previsti eventi a terra come cene e spettacoli.

Le tappe previste sono:
Le  località  scelte  oltre  ad  avere  spazi,  servizi  e  capacità  organizzativa  per ospitare tutta la flotta, sono state scelte anche perché caratterizzate in genere da ottime condizioni di vento e per la ricettività turistica.

30 aprile - 1 maggio Senigallia, Club Nautico Senigallia
senigallia1 
  
Si debutta sulla riviera adriatica a Senigallia, località turistica che non ha bisogno  di  presentazioni  essendo  una  delle  principali  mete  delle  Marche,  richiamante  visitatori  da  ogni  parte  d'Italia  e  d'Europa,  anche grazie  alla  famosa  spiaggia detta "di velluto".

 senigallia2
 
11 - 12 giugno Lovere, AVAS Lovere
l1

Seconda tappa nell'alto lago d'Iseo. A Lovere il circolo è ben attrezzato e il vento promette grande divertimento.

l2

1 - 2 - 3 luglio Torbole, Circolo Vela Torbole
 t1
 
Torbole  è  uno  dei  migliori  campi  di  regata  d'Italia,  se  non  la  palestra  di  allenamento  per  molti  velisti  di  fama  mondiale;    l'alto  Garda  è  considerato  il  “paradiso del vento”.

 t2


 24 - 25 ottobre Scarlino, Club Nautico Scarlino
sc1 

Gran  finale  sul  mar  Tirreno,  in  Toscana.  Il  Club  Nautico  Scarlino  organizza  eventi  sportivi  di  livello  nazionale  e  internazionale  ospitando  ogni  anno  i migliori velisti professionisti del mondo, che qui trovano condizioni naturali e sportive  ideali  per  gareggiare  e  sfidarsi  in  competizioni  d'altissimo  livello,tra centinaia di appassionati .

 sc2